top
logo


LA VOCE DEI RICORDI 2013

La prima pagina del Giornalino che tutti gli anni viene preparato in occasione delle feste Natalizie. Chi è interessato ad averne una copia si può rivolgere alle animatrici:

La Voce dei ricordi

 

Notiziario della

Fondazione Casa di Riposo di Asola o.n.l.u.s.

NUMERO UNICO:

dicembre 2013

 

 

Colgo l’occasione concessami dalle animatrici, attraverso il giornalino della Casa,  di fare, a nome di tutti i componenti del Consiglio D’Amministrazione, gli auguri di un Felice Natale e un Prospero 2014 dal profondo del nostro cuore a tutti i nostri Ospiti e  i loro famigliari, i dipendenti, i collaboratori, i volontari e tutti coloro che prestano la loro opera per la nostra Onlus.

Quest’anno, che si sta concludendo, è stato ricco di imprevisti non sempre facili da superare. Per questo devo soffermarmi a ringraziare tutti del sostegno, della pazienza e, perché no, delle critiche che, per mia natura, ho sempre considerato costruttive. Grazie !

Di contro, ci sono stati anche dei bellissimi momenti, in cui ho potuto nutrirmi del calore dei nostri ospiti e dei loro famigliari attraverso il contributo umano di tutte le persone che operano all’interno della nostra Struttura. I vostri sorrisi sono stati importanti.

Mi auguro che i principi della Fondazione quali la collaborazione, la solidarietà e l’impegno, doti che ho riconosciuto in tante persone operanti nella struttura, ci siano di guida in questi momenti difficili in cui l’Italia sta navigando e che il Bimbo nella mangiatoia, simbolo di pace e serenità, ci accompagni nel nostro cammino.

Un sereno Natale a tutti voi.

Chiara

 

Mi unisco anch’io alla Presidente, nel rivolgere un sincero e caloroso augurio di buon Natale e felice anno nuovo agli ospiti e ai loro famigliari, a tutto il personale, ai professionisti, ai volontari e a tutti coloro che per vari motivi entrano in contatto con la struttura. Vorrei ricordare il 2013 che si sta per concludere per due fatti molto diversi, ma altrettanto significativi per l’Ente.

Per primo, sottolineo l’installazione e la messa in funzione dell’impianto fotovoltaico sui tetti del fabbricato sede dei servizi. Questo permetterà, d’ora in avanti e per almeno vent’anni, di conseguire un buon risparmio sui consumi dell’energia elettrica, i cui costi, come è a tutti noto, sono in costante aumento. L’Ente , pertanto, realizzerà una produzione di energia elettrica che sarà quasi interamente utilizzata per i consumi interni, e che deriverà da una fonte pulita e non inquinante come il sole. L’impianto è andato in funzione da marzo 2013 e, da questi primi nove mesi di produzione, si può senz’altro essere soddisfatti dell’investimento.

L’altro avvenimento si riferisce all’addio di Don Riccardo alla Parrocchia di Asola e, quindi, di conseguenza anche alla nostra Cappella. Come sapete Don Riccardo è stato designato a svolgere il sacerdozio in due Chiese di Mantova città, mentre ad Asola è arrivato Don Luigi da Canneto sull’Oglio. Per la nostra Cappella e per tutta la comunità della casa di riposo, Don Riccardo è stato un punto di riferimento importante e, al di là della sua missione sacerdotale, un amico sincero. Nella toccante cerimonia di saluto che si è tenuta presso la struttura, tutti gli hanno fatto auguri di cuore per il suo nuovo incarico. Un benvenuto è anche d’obbligo per il nuovo Parroco Don Luigi, che avremo modo di conoscere meglio nei prossimi mesi.

Per ultimo, come tutti gli anni, anche in questi momenti di festa, un pensiero raccolto e un ricordo affettuoso va a tutti gli ospiti che ci hanno lasciato nel corso dell’anno.

Di nuovo, tanti auguri!!!

 

Marco Molinari - Segretario Direttore

 

bottom

Powered by GruppoITC   Validated whit XHTML