top
logo


Domande d'Ingresso PDF  | Stampa |

 

LA DOMANDA PER RICHIEDERE IL SOGGIORNO PRESSO LA RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE E PER ACCEDERE AL CENTRO DIURNO INTEGRATO.

Le richieste di soggiorno presso la Residenza Sanitario-Assistenziale e per accedere al Centro Diurno Integrato vanno inoltrate alla Fondazione Casa di Riposo di Asola O.N.L.U.S. presso gli uffici amministrativi negli orari di apertura. Addetti a riceverle di norma sono il Segretario Direttore dr. Marco Molinari e l’impiegata sig. Silvana Barbieri.

Chi intende presentare una richiesta è consigliabile telefoni prima per fissare l’orario, al fine di evitare attese. La domanda di ingresso si compone di una scheda compilata di fronte agli incaricati dell’Istituzione con i dati anagrafici dell’anziano richiedente e altre informazioni, compreso il codice fiscale e la tessera sanitaria dello stesso. Questa scheda deve essere sottoscritta dall’interessato e/o da un famigliare dell’anziano, che con la sottoscrizione assumono l’impegno preliminare per il pagamento della quota di retta a carico dell’ospite. Questo non significa automaticamente che chi firma la domanda di ingresso versa materialmente tutto l’importo della quota di retta, cui potrà far fronte in tutto o in parte l’ospite con la pensione e le sue sostanze, o anche altri famigliari o enti pubblici. Chi o coloro che sottoscrivono la domanda di ingresso si fanno garanti del pagamento della quota di retta a carico dell’utente, che potrà essere corrisposta con la partecipazione di diversi soggetti. Per questo motivo, tutte le certificazioni rilasciate dall’Istituzione riguardo gli incassi della quota di retta versata dall’ospite, in particolare la certificazione degli oneri sanitari che potrà essere utilizzata per la dichiarazione dei redditi, saranno intestate d’ufficio all’ospite stesso.

A completare la domanda di ingresso sarà necessario presentare una scheda sanitaria compilata dal Medico di famiglia o dal Medico della struttura sanitaria dove eventualmente il richiedente è ricoverato. La scheda in bianco viene consegnata al richiedente al momento della sottoscrizione della domanda.

Per gli anziani che non hanno famigliari o amministratore di sostegno che possano sottoscrivere la domanda di ingresso, e loro ne siano impossibilitati, la stessa dovrà pervenire e essere corredata da una relazione dell’ufficio servizi sociali del Comune di residenza. Qualora sia accertato che l’ospite non sarà in grado di far fronte alla quota di retta a suo carico e non vi sono, appunto, famigliari tenuti agli alimenti, contestualmente alla domanda e comunque prima dell'ingresso, dovrà pervenire delibera o lettera di presa in carico da parte del Comune di residenza.

Gli uffici amministrativi forniranno al richiedente tutte le informazioni circa i documenti da presentare al momento dell’entrata nella Residenza o nel Centro Diurno e del deposito cauzionale da versare.

Fac simile domanda di ingresso e scheda sanitaria


 

bottom

Powered by GruppoITC   Validated whit XHTML